like share button

Home Chi sono Curriculum Immagini Aforismi Servizi Contatti





Questi aforismi sono stati scritti da me nel 1993, buona lettura!

  • I sensi di colpa non sono altro che un fallito tentativo di riparare l’incapacità di amare.
  • Le differenze attraggono, le similitudini consolidano, le paure......fanno fuggire.
  • Soltanto con l’immedesimazione e il distacco da se stessi si ha la comprensione dell’altro.
  • Osservate l’ animale e capirete quanto è umano l’ animale e quanto è animale l’uomo.
  • Non c’è modo migliore per far fuggire qualcuno che inseguirlo.
  • Chi vive la propria sessualità nascondendola non fa altro che degradarla.
  • L’illusione è fatua, il dolore della delusione no.
  • L’amore non ha sesso, siamo noi a darglielo.
  • Il sesso ha un sesso, l’amore no.
  • La verità è oggettiva, non soggettiva, perchè è tangibile.
  • Non identificatevi negli altri, cercate la vostra identità, forse non lo sapete, ma c’è.
  • La vostra identità è unica anche se è soltanto una miscellanea delle altrui.
  • Conoscetevi, solo così saprete prendere voi e gli altri.
  • Non c’e risuscitamento senza morte, come non c’è creazione senza dolore.
  • Le menzogne usatele per difendervi dai mentitori, non per mentire a voi stessi.
  • L’egocentrismo non è altro che il frutto dell’ inconsapevolezza di valere poco.
  • Credete anche negli altri, solo così li potrete aiutare.
  • Il successo è effimero, i soldi che se ne ricavano no.
  • Purtroppo la pazienza è sempre premiata con l’ indolenza.
  • L’ essere pazienti è il passaporto degli approfittatori.
  • Raccontiamo sempre le cose per come le abbiamo volute vedere, non per quello che sono state.
  • Osservate l’ uomo, conoscerete voi stessi, perché siamo tutti uguali anche se in forme diverse.
  • Amate chi lo merita, non chi, con l’inganno della seduzione, vi fa credere di meritare.
  • Seguite il vostro intuito, è infallibile, sempre che riusciate a trovarlo.
  • Rispettate le differenze dell’ altro o non l’ amerete mai per quello che è ma per quello che voi vorreste che fosse.
  • Indottrinare, senza basi concrete, vuol dire plagiare.
  • L’ invadenza è una delle peggiori forme d’ egoismo.
  • Capace di amare è colui che non induce l’ altro a dare ma ne deduce il suo modo.
  • Nell’ essere possessivi, non c’è amore, ma sete di potere.
  • Il confronto tra due persone non necessariamente deve essere uno scontro.
  • Non c’è peggior freno all’ amore che la paura di soffrire.
  • Nella paura di perdere l'altro, c'è tanta paura della solitudine, altro che amore....
  • E’ inutile dare a chi non vuole avere. O meglio, non vuole da voi.
  • Non c’è pazienza senza amore.
  • Nausea è la saturazione dell’ altrui comportamento.
  • C’è chi lavora per non pensare e chi lavora per produrre.
  • C’è chi sta in piedi per orgoglio e chi per le proprie forze.
  • Non amate chi non vi merita, vi deprezzereste, soffrendo.
  • Date valore a chi amate, vi amerà meglio.
  • Non c’è desiderio senza mancanza.
  • Non c’è migliore biglietto da visita che un sorriso sentito.
  • Siate sinceri, è molto probabile che siate premiati con altrettanta sincerità.
  • Che gli egoisti stiano con gli egoisti, si accorgeranno quanto sbagliano, sempre che riescano a stare insieme.
  • Rispettate i vostri tempi, sono i migliori, purchè vostri.
  • Gli avventati sono parenti stretti degli stolti.
  • Le contraddizioni fanno parte della completezza umana.
  • La sensibilità viene spesso scambiata per debolezza.
  • Il modo migliore per non annoiarsi è rinnovarsi nel conservare.
  • Esprimete ciò che sentite, o gli altri non vi capiranno mai.
  • Mancanza di dignità e annullamento sono la stessa cosa.
  • Nessuno è più ostinato di chi persevera nell’ errore.
  • La superficialità è la paura della propria interiorità.
  • La maturità non coincide mai con l’età anagrafica, ma è direttamente proporzionale all’ esperienza. Sempre che vi siate dati l' opportunità di farla.
  • La vera riconoscenza è l'apprezzamento.
  • Quando la comprensione a senso unico meglio smettere di comprendere.
  • Aiutando chi non si vuole aiutare, avvilite solo voi stessi.
  • Nel chiedere consigli, a volte cerchiamo solo una giustificazione alle nostre azioni.
  • Nella vita non c’è niente di superfluo se lo fate con amore e partecipazione.
  • L’ unico sistema per ottenere qualcosa è non aspettarsi niente, tranne che da se stessi.
  • Imparate a chiedere dagli animali, ve lo insegneranno con l’ esempio.
  • Gelosia è quando la persona che amate ha preferito qualcun’ altro a voi.
  • Dio può perdonare, la chiesa no.
  • La chiesa sa solo ammonire, ma Dio perdonerà anche lei.
  • Tutti siamo sensibili: gli egoisti solo quando vengono offesi, non quando offendono.
  • Accettate il dolore, farà meno male.
  • Siate amici di voi stessi se non volete avere dei nemici.
  • In alcuni casi è meglio non fare troppe domande se non volete sentire troppe menzogne.
  • Per alcuni il sesso è soltanto la dipendenza del corpo dell' altro.
  • Se vi piace ballare , ballate, se vi piace il calcio, giocate, se vi piace uccidere siete infelici.
  • Le persone non vi mancano per quello che non c'è stato ma per quello che c'è;.
  • Ciò che non c'è stato vorreste semplicemente averlo.
  • Per far capire veramente che vi hanno fatto male, comportatevi allo stesso modo, e poi, per verificare se hanno veramente capito, chiedetegli cosa hanno provato.
  • L' amicizia fra due esseri ha tutti i vantaggi della coppia. Svantaggi neanche uno: non ci sono vincoli.
  • Chi ferisce subdolamente fa più male di chi ferisce direttamente.
  • Da chi ferisce direttamente almeno ci si può difendere.
  • Come aiutare qualcuno che non vuole aiutarsi? Fatelo, ma senza fargli capire che lo state facendo.
  • Non può esistere nessuna relazione senza adattamento reciproco.
  • Non fatevi accecare dal fumo, cercate l' arrosto, anche se crudo.
  • Non è facile essere coerenti, me ne sono accorto scrivendo.
  • Nel cercare la coerenza, scoprirete quanto siamo camaleonti.
  • Agli sbalzi d' umore, spesso corrispondono sbalzi d' amore.
  • Tre sono i fondamentali sentimenti dell' uomo:
  • AMORE INDIFFERENZA ODIO e li proviamo tutti i giorni.
  • L'amore è costruttivo
  • L'indifferenza è improduttiva L'odio distrugge
  • Non fate tutto ciò che vi viene in mente quando odiate, ma accettatelo, è umano.
  • Non arrabbiatevi perchè siete arrabbiati: sarete arrabbiati due volte.
  • Siate disarmanti: difficilmente vi attaccheranno.
  • Incoraggiate con le parole: c'è ancora chi le usa per scoraggiare, o peggio, chi non le usa per niente.
  • Hanno inventato molti sport per scaricare l' odio, praticateli.
  • Trattate la gente per quello che è, non per quello che crede di essere, a piccoli passi, si conoscerà meglio.
  • C'è chi vuole gioire e chi vuole soffrire, questi ultimi, lo fanno solo per potersi lamentare.
  • C'è chi da per il bisogno egoistico di dare e chi dà quando riesce a vederne la necessità altrui.
  • C'è chi non dà niente: restituisce.
  • Non bisogna mai credere di conoscersi a fondo, ci saranno sempre cambiamenti che vi sconvolgeranno nel profondo.
  • Quando sarete veramente stanchi di soffrire cambierete, per il quando, dipende dai vostri tempi.
  • Spesso gli eccessi fanno rima con i decessi.
  • Insoddisfazione e depressione pari sono.
  • Se siete delusi, probabilmente le cose non sono andate come volevate, ma quasi sicuramente vi aspettavate troppo.
  • Parlare per il gusto di contraddire non è per niente edificante, è solo provocatorio.
  • Nel gusto di provocare c'è tanto bisogno di attenzioni.
  • Cercare la costanza nella vita vuol dire che state sottovalutando i cambiamenti d'umore.
  • Non fuggite da voi stessi, non vi troverete mai.
  • Apprezzate le buone intenzioni altrui ma non aspettatevi che si trasformino in azioni.
  • Finchè posporrete voi agli altri sarete degli inutili martiri.
  • Il vostro pensiero unico, come le vostre esperienze, perchè nessuno le ha vissute come le avete vissute voi.
  • L' adattabilità è uno dei più grandi pregi dell' uomo:per quelli che vogliono vivere.
  • Severo è colui che finge con se stesso di essere tutto d' un pezzo. Infatti non si scompone mai.
  • Non abbandonatevi troppo a voi stessi o vi abbandoneranno.
  • Cercate di fare quello che vi piace fare, quello che non vi piace, lo farete sicuramente male.
  • Per gli impazienti non c'è speranza: con la loro fretta bruciano sempre tutto.
  • In amore la quantità degli impedimenti è direttamente proporzionale alla passione. Per questo esistono gli amori impossibili.
  • Il sacro è il giusto ingrediente per dare il gusto del profano alle cose.
  • Solo dopo aver conosciuto il dolore si può apprezzare il piacere.
  • C'è chi nasce vecchio e chi muore giovane.
  • Il ricordo è direttamente proporzionale al coinvolgimento.
  • Perdete la pazienza, ve la faranno ritrovare.
  • Volete far sentire la vostra mancanza? Sparite, ma non prima di aver lasciato il vostro numero di telefono.
  • Non invischiatevi prima in faccende che potrebbero diventare costrizioni dopo.
  • Il rischio è meno pericoloso quando è calcolato. Ma se è troppo calcolato ne fa perdere il gusto.
  • Date libertà, ne riceverete, soprattutto d'espressione.
  • Quando un rapporto è paritario è senz' altro basato sul rispetto reciproco.
  • Ci sono coppie che si reggono sull' odio e altre che si reggono sull' amore.
  • Non cercate la perfezione, non esiste, ed è meglio così.
  • Ero stanco di parlare, per questo ho scritto.
  • E' molto leggero essere banali: è talmente effimero che non pesa.
  • L' autoironia alleggerisce ogni peso.
  • Che cosa cè di più brutto in amore che doverlo chiedere?
  • Forse il sentirsi dire di no dopo averlo chiesto.
  • Le affinità si possono trovare ma non creare.
  • Il subdolo e il timido non si lasciano mai: chissè perchè.
  • Più lunghi sono i periodi di buio, più lunghi saranno i periodi di luce.
  • L' acqua è mobile, l' aria è volubile, la terra no.
  • Masochismo e sadismo sembrano nemici. Invece si attraggono perchè opposti.
  • Il masochista è un sadico egoista.
  • Siamo simili anche alle macchine: imparate ad usarvi.
  • Nella paura di amare non cè la paura dell' altro, ma del proprio coinvolgimento.
  • Nella sete di potere c'è tanta insicurezza.
  • Ci sono critiche costruttive e critiche distruttive: dipende da quello che provate in quel momento per il vostro interlocutore.
  • Il narciso interagisce con gli altri solo per fare il pavone.
  • Nozionismo non è sinonimo di intelligenza, ma di memoria a breve o lungo termine.
  • E' inutile chiedere quando sapete già la risposta.
  • Romanticismo e illusione camminano mano nella mano come due amanti. Ma devono esistere.
  • La fase innamoramento è la fase illusoria. La fase amore (se ci si arriva) una verissima realtà.
  • Nella debolezza c'è tanta forza: notate quanto si ottiene impietosendo.
  • Nessuno vi mancherà mai finchè c'è.
  • Osservate le vostre azioni, non i vostri pensieri, è lì che vi riconoscerete per quello che siete.
  • L'uomo ha grandi capacità intellettive, il computer pure, ma le sfrutta tutte.
  • Nell' apprensione c'è tanta paura del rifiuto.
  • Nell' amare più persone contemporaneamente non c'è voglia di amare, ma solo di essere adulati.
  • La profondità fa paura come il bisturi: lacera.
  • Ha poco tempo chi non vuole concederselo.
  • Il suicidio è un atto di egoismo verso chi vi ama, sempre che abbiateconcesso a qualcuno di farlo.
  • Il sesso non è soltanto un bisogno fisiologico ma anche la forma più alta dell' amore.
  • Quando si ama qualcuno si ama anche ciò che ha intorno: nella sua totalità.
  • Se siete indecisi non decidete: senza accorgervene la decisione verrà da sè (o, meglio, da voi).
  • Cinico è il pessimista, non il realista.
  • Ammettete la vostre debolezze, sarete più forti.
  • Strafare è come non fare.
  • Distrarsi serve, ma non per sempre. O non vi penserete mai.
  • Distrarsi è un momentaneo allentare le tensioni della vita. Per questo indispensabile.
  • Alcuni non vogliono avere per non dover ricambiare.
  • A volte è il caso di fuggire, altre il caso di affrontare.
  • Chi ha paura di mostrare i propri sentimenti lo fa perchè è vulnerabile e quindi ne ha paura.
  • Il tatto non è ipocrisia, la velatezza sì.
  • Le religioni sono un rifugio dell' incertezza umana. Per questo è doveroso avere un credo. Non necessariamente religioso.....
  • E' orribile non concedersi il tempo di provare la mancanza di qualcuno.
  • La paura di essere amati equivale alla paura di amare.
  • C'è chi fa sesso per sesso accettandolo. C'è chi lo fa ma si vergogna di se stesso.
  • E' meglio scrivere che parlare. è troppo diretto, fa male.
  • La possibilità di scegliere nella vita ce la diamo solo noi.
  • Pensate che c'è chi ha paura di essere amato, perchè ha paura della felicità.
  • Vi faranno solo quello che permetterete agli altri di fare.
  • Bisogna tirare la corda per spezzarla.
  • Chi ha paura di soffrire non accetta la vita.
  • Non sentitevi attaccati da tutto e da tutti o sarete sempre in guerra.
  • La forza non sta nel vincere, ma soprattutto nel saper accettare la perdita.
  • Siate esigenti ma nell' essenzialità.
  • Quando la gente vuole rompersi la testa, la lasciategliela rompere, tanto tornerà da voi per farsi raccogliere i cocci.
  • Accettatevi: sarete bellissimi.
  • Silenzio e pazienza parlano insieme senza dire una parola.
  • Dimostrate di più. Farete soffrire di meno.
  • La vendetta è come un gelato, freddo, ma dolce.
  • Non giochiamo a fare i "grandi", siamo tutti dei bambini più o meno evoluti.
  • Il tono delle parole parla di più delle parole stesse.
  • Non dite non ne sono capace. Provate e i risultati vi dimostreranno il contrario.
  • Nell'essere individualisti c'è tanta solitudine per il rifiuto del compromesso.
  • Il masochista non può stare con un altruista: starebbe male.
  • Il sesso può nascere dall' attrazione fisica. L'amore vero no.
  • Un po' di sofferenza ci vuole per dare più sapore alla conquista o più dolore alla perdita.
  • Sognate il possibile, sarà più facile che i vostri sogni si realizzino.
  • La classe non è acqua: è terra.
  • Sappiate attendere la conquista: la gioia sarà ancora più grande.
  • E' bellissimo invertire i ruoli a seconda dei bisogni dell' altro.
  • La mancanza solidifica, la troppa presenza scioglie.
  • Un po' di fumo ci vuole ma, con l' arrosto è meglio.
  • Il matrimonio è un contratto puramente legale. Se il sentimento c'è lo sapete solo voi.
  • Il sesso per l'animale ormonale. L'uomo può scegliere fra ormoni e sentimento, ma la cosa più bella è quando stannoinsieme.
  • Amare qualcuno per la conoscenza interiore è meglio che amarlo per la conoscenza esteriore.
  • Rinnovatevi: il vostro partner nel cercare qualcosa di diverso troverà sempre voi.
  • Quando cercate la solitudine non siete soli: trovate voi stessi.
  • La disponibilità è bellissima solo quando la si ha anche per se stessi.
  • Non c'è miglior insegnamento che l' esempio. Per chi vuole seguirvi.
  • Credete in quello che dite. Sarete creduti.
  • Quando qualcuno vi dice che ha da fare non vuole fare per voi. Probabilmente ha bisogno di fare per sè.
  • Più mortale il dolore più vitale la rinascita.
  • Il conscio altro non è che l'espressione dell' inconscio: il vostro.
  • Negli amori a distanza c'è una forma di comunicazione: l'empatia.
  • Ci si può innamorare di tante persone ma se ne ama una sola.
  • L'egocentrismo è direttamente proporzionale al bisogno di continue conferme.
  • Nel non mostrare i propri difetti c'è la paura di non essere accettati. Vi siete chiesti se c'è qualcuno al quale piacciano i vostri difetti??
  • Peccato che la sincerità venga scambiata per mancanza di educazione e l'educazione per falsità. Starebbero così bene insieme.
  • Chi cerca l' indipendenza dagli affetti sarà sempre solo.
  • Nell' anteporre la carriera agli affetti state anteponendo la solitudine alla felicità.
  • Nel credere nell' uomo bisogna avere lo stomaco di ferro: per quando arrivano i pugni.
  • Le cosiddette "deviazioni" sono tutte relative alla propria apertura mentale.
  • Ci sono lacrime dolci e lacrime amare: come la gioia e il dolore.
  • Il tempo dà spessore anche ai sentimenti.
  • Rispettare per la paura di perdere non è rispetto: paura della solitudine.
  • Se qualcuno vi ha ferito solo lui può lenire la vostra ferita. Oppure voi stessi se ne avete la forza.
  • La concentrazione è direttamente proporzionale all' interesse.
  • Ognuno ingoi quello che ha fatto mangiare all' altro.
  • Narciso è colui che percepisce solo il suo mondo, non quello altrui.
  • Più lento l'inizio più lungo il prosieguo.
  • La fantasia ha lo stesso effetto dell' illusione: è bella perchè non c'è.
  • Nell' accorgervi che qualcosa è inutile avete trovato l' utilità della scelta.
  • La superstizione è il credo degli ignoranti.
  • Mille libri non danno l' insegnamento di una brutta esperienza.
  • Quanto egocentrismo c'è per chi non riesce a vedere al di là del proprio naso.
  • Nella ricerca dell' auto affermazione a tutti i costi c'è poca voglia dell' affermazione altrui.
  • I colpi di fulmine parlano da sè. Fulminano e poi bruciano.
  • Il perdono una concessione che si dà solo quando il pentimento è sentito.
  • Ci sono famiglie unite dalla chiesa e famiglie unite dal sentimento.
  • Nessuno può far nascere un sentimento assolutamente negativo o assolutamente positivo. C'è sempre un alternanza di entrambi.
  • La facilità toglie il gusto della conquista.
  • La gelosia è umana finchè non distrugge. Anche se stessi.
  • La codardia della fuga è forte quanto il coraggio di affrontare.
  • Nessuno è fragile, nessuno è forte, dipende dagli eventi.
  • Perchè sprecare tanta forza nel fingere?
  • Avete mai provato ad unire ragione e sentimento? E' vitale.
  • Fuggite solo per darvi la forza di affrontare, è più liberatorio.
  • A volte il rovescio della medaglia è meglio della medaglia.
  • Non si può essere sempre capaci di dare: ci sono momenti nei quali non abbiamo neanche per noi stessi.
  • Il disimpegno non toglie nulla al sentimento. A meno che non diventi indifferenza.
  • Imparate a camminare con i vostri piedi, potrebbero essere i soli ad aiutarvi nei momenti di dolore.
  • I punti di riferimento sono punti fermi. Provate a immaginarli in movimento su una linea retta.
  • La bontà è grande quanto la cattiveria. Attenti alle dosi della seconda.
  • Mettetevi in vendita. Ma mai per soldi. Sareste degli oggetti.
  • Possono cambiare i nomi ma i fatti sono sempre gli stessi.
  • Le delusioni servono a capire cosa ci ha illuso. La bellezza dell'ingenuità o quello che volevamo credere che fosse?
  • Nella paura di sbagliare stiamo già sbagliando senza accorgercene.
  • Chi pensa solo a giudicare non giudica mai se stesso. Per questo è indesiderabile.
  • La vita è anche un gioco. Date una chance per capire se è il caso di cambiare giocattolo.
  • Non esiste un quoziente di intelligenza: tutti lo siamo ma ognuno la sfrutta per i propri interessi. Che interessi avete?
  • Tutto ha una causa, anche quando sembra casuale.
  • Amare con distacco vuol dire amare anche se stessi. Per amore anche degli altri
  • Sostituite la parola dispetto con la parola rispetto.
  • Non fatevi rubare i vostri spazi: sono indispensabili.
  • Non accontentatevi di sopravvivere: vivete.
  • Fantasticare è creativo razionalizzare è stantio.
  • L'orgoglio è infantile, la dignità è adulta.
  • I furbi fanno poca strada. Ne farebbero di più se fossero intelligenti.
  • Il sesso non si costruisce, l' amore sì.
  • La chiesa ha interpellato anche Freud quando si è accorta di essere diventata fossile.
  • C'è una risposta a molte domande che nessuno usa: dipende.
  • Nell' accontentarsi di poco ci si rende conto di quanto si ha.
  • Se avete una coscienza non deluderete mai voi stessi.
  • L' uomo crede nell' uomo: ma non lo saprà mai finchè crede in Dio.
  • Il pessimismo è un freno dell' ottimismo, il freno ce lo mettono gli altri.
  • Vivere con la paura di soffrire è già soffrire.
  • Chi è senza origini più aperto alla conoscenza delle altrui.
  • Vendere il pensiero di un altro vuol dire non aver pensiero.
  • Capire quel che l' altro vuole e darglielo è un arte.
  • Girate in tempo la frittata o potreste bruciarla da entrambe le parti.
  • Bisogna assaggiare il dolore per apprezzare cos'è il piacere.
  • Nel guardare sempre indietro si ha poca voglia di progredire.
  • Nel tentare di inculcare le vostre scelte state già mancando di rispetto.
  • Nell' aiutare a dedurre le scelte dell' altro no.
  • Quanto orrore c'è nel considerare un abbraccio un attacco.
  • Gli ignoranti hanno paura, per questo vivono nella superficialità.
  • C'è chi soffre per cercare la propria felicità e chi soffre perchè gli piace soffrire. Forse sono felici entrambi.
  • Nel dire mi sono dimenticato non ci siamo voluti ricordare.
  • Se la libertà deve avere un prezzo che lo paghino gli altri con la rabbia di non essere riusciti a costringervi.
  • Chiamiamo sovrannaturale ciò che non riusciamo a spiegarci del naturale.
  • Nell'avere paura dell' intuito altrui si ha solo paura di conoscersi.
  • Se non confidate qualcosa a qualcuno è perchè avete capito che non vi capirebbe.
  • Volete amicarvi qualcuno? Dategli sempre ragione.
  • Dopo c'è il presente. Anche se per noi è futuro ma lo immaginiamo diversamente.
  • Spesso la paura di essere amati viene scambiata con la paura di essere comandati.
  • Chi non ha il coraggio di sentirsi dire le cose in faccia costringe gli altri ad essere ipocriti.
  • Chi ha buona memoria vuol dire che quello che ha fatto lo ha fatto con partecipazione.
  • Hanno dato troppa importanza ai ruoli, per questo esistono due sessi.
  • Non c'è coppia se non c'è il singolo.
  • L'individualismo è un cane che si morde la coda. Per questo mordono tutti.
  • In un mondo di illusi è difficile dire la verità specialmente quando corrisponde alla realtà.
  • Spesso le balle bisogna raccontarle.........ma solo ai bambini.
  • Il consumismo ha consumato anche l'anima.
  • I colori ammaliano, il non colore incanta.
  • Chi soffre cambia. Chi non soffre non ne sente la necessità.
  • Più grandi si diventa, più tardi si cresce.
  • Nell' aver paura di mostrare la propria sensibilità c'è dell'ingnoranza: nessuno sa che sarà ben ripagata.
  • A volte l' uomo è egoista. Quando ha paura di soffrire. Ma anche per sopravvivere. Altrimenti il dolore sarebbe insopportabile. Ma è umano anche questo.
  • La verità disarma. SEMPRE
  • Amate gli addii, almeno pongono fine alle attese.
  • Credere è più facile che ricredersi.
Vai su